Ven 3 Feb 2023
HomeToscanaCronacaMaltempo Grosseto: il punto della situazione

Maltempo Grosseto: il punto della situazione

Grosseto, ponti divelti, strade impraticabili, reticolo idraulico minore danneggiato. Pesante bilancio in Alta Maremma, dopo la bomba d’acqua di martedì sera e una notte di pioggia continua nella zona di Vetulonia e Buriano, nel territorio di Castiglione della Pescaia.

Riguardo all’ondata di mal tempo che ha colpito Grosseto di è espressa anche Elena Nappi, sindaca di Castiglione della Pescaia, “Ci sono ancora – ha detto Nappi – alcune strade impraticabili per via del fango e dei detriti trasportati dall’acqua e qualche problema di collegamento con Buriano e Vetulonia. Non ci sono ora paesi o case isolate.”

“I problemi -continua la sindaca- rimangono per alcuni poderi isolati sotto Vetulonia, ancora senza luce e senza acqua. Ci sono stati diversi salvataggi di persone rimaste intrappolate nelle auto, ma da questo punto di vista tutto si è concluso per il meglio. Adesso dovremo fare la conta dei danni, che sono ingenti”.

In alcune strade i veicoli devono procedere lentamente, con molta cautela, a causa della carreggiata alluvionata da terra, fango e detriti. Gli operai sono al lavoro per ripristinare le strade. Le scuole tuttavia sono rimaste aperte mentre è stato sospeso il servizio di scuolabus dalle frazioni di Vetulonia e Buriano.

Interessato dal maltempo, anche se in maniera più marginale, anche il Comune di Gavorrano con allagamenti nella zona di Grilli dove, il torrente Rigo, a seguito di una grossa piena ha esondato in dei punti. La situazione è stata monitorata dagli operai del Comune insieme ai volontari della Vab e dai vigili del fuoco.

Una cisterna carica di gasolio, attraversando un guado sul torrente Gretano, è stata travolta dalla piena del torrente: in salvo il conducente, complesso l’intervento dei Vigili del Fuoco per ancorare il mezzo con un cavo d’acciaio e metterlo in sicurezza.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.