Ven 19 Lug 2024

HomeToscanaNardella, no a sorvoli turistici della città in elicottero

Nardella, no a sorvoli turistici della città in elicottero

Firenze, il sindaco del capoluogo toscano, Dario Nardella, chiederà alle autorità competenti di non autorizzare i sorvoli turistici della città in elicottero, da parte di una società privata.

In particolare, il tour in elicottero su Firenze, proposto da Florence Helicopter e raccontato dalla stampa locale, non piace al sindaco per varie ragioni.

Su twitter Nardella ha infatti scritto che “queste iniziative sono deleterie per l’ambiente e non hanno niente a che fare con la nostra idea di turismo e di valorizzazione della bellezza di Firenze. Chiederò alle autorità competenti di non autorizzarle”.

Solitamente Firenze viene sorvolata dagli elicotteri del 118 in elisoccorso in emergenza e da quelli delle forze dell’ordine per ragioni di servizio pubblico.

Florence Helicopter Tour propone, proporrebe  escursioni in elicottero che prevedono di volare “intorno alle più grandi città della Toscana come il bellissimo centro di Firenze dove ammirerai l’architettura più preziosa con i suoi monumenti rinascimentali, a partire dal Duomo, Ponte Vecchio e Fiesole. Apprezzerete la ricchezza delle Colline del Chianti Classico con i suoi Castelli e le antiche Torri”.

I tour in elicottero, sempre secondo l’offerta della Florence Helicopter Tour, continuerebbero a richiesta, fino a visitare importanti cantine della Toscana dove si potrà “degustare una selezione di vini di alta qualità, stando seduti in luoghi diversi come il vigneto, la cantina o in un esclusiva sala privata dove mangiare deliziosi piatti fatti in casa”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)