Gio 29 Feb 2024

HomeToscanaPoliticaNardella su Pnrr per Stadio Artemio Franchi: "Il governo difenderà tutto"

Nardella su Pnrr per Stadio Artemio Franchi: “Il governo difenderà tutto”

Firenze, sullo stadio Artemio Franchi di Firenze e le osservazioni richieste dalla Commissione Ue sui 55 milioni di fondi Pnrr (l’intervento complessivo è di 200 milioni) il sindaco Dario Nardella, ha confermato l’intervento del Governo presso la commissione dell’Unione Europea.

“Stamani ho sentito Fitto e mi ha confermato che il governo difenderà tutto il Pnrr, inclusi i progetti di Firenze (Stadio Artemio Franchi) e Venezia (Bosco dello Sport) e lo farà portando tutti i chiarimenti dal punto di vista tecnico ai rilievi della commissione. Fitto oggi è a Bruxelles e mi ha assicurato che avremo a breve un incontro con le amministrazioni comunali di Firenze e Venezia. Non c’è alcun definanziamento, occorrerà rispondere sul piano tecnico”.

Intervenendo in Consiglio comunale, Nardella ha aggiunto di aver “preso atto della novità” delle osservazioni della Commissione europea “e non siamo al corrente dei rilievi, attendiamo di averli” col tramite del “governo. Stamani mi sono sentito con Brugnano e Decaro, Anci è fortemente convinta della bontà dei progetti di Venezia e Firenze, della correttezza delle procedure. È lo stesso giudizio che diamo noi. Il nostro progetto è stato approvato dal governo Draghi, ci sono accordi firmati con tutti i ministeri competenti, pareri favorevoli di tutti i ministeri competenti. E non abbiamo ricevuto mai rilievi della Commissione”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.