Lun 22 Apr 2024

HomeMusicaDisco Della SettimanaDisco della settimana: Green Day "Father of all motherfucker!"

Disco della settimana: Green Day “Father of all motherfucker!”

I Green Day, la band californiana già vincitrice di 5 Grammy Award e inclusa nella celebre Rock and Roll Hall of Fame esce con il nuovo album “Father Of All…”, 13° album della band, dove i puntini di sospensione stanno per “Motherfucker”.

Registrato nell’estate 2019, è l’album più corto della band e fa notare alcuni cambiamenti rispetto al tipico sound del gruppo californiano. La band ha annunciato anche un tour mondiale che sta però già risentendo degli effetti del panico globale causato dalla diffusione del Coronavirus. Il 10 giugno in Italia con una data a Milano e l’11 a Firenze.

L’album, anticipato da Father of All…, Fire, Ready, Aim, Oh Yeah! e Meet Me On The Roof, si dipana fra alti e bassi ma contiene comunque una manciata di ottimi brani di semplicissimo quanto efficace punk’n’roll fatto “alla vecchia”. Tanto basta per farci divertire per questa settimana.

Formati nel 1986 a Berkeley, CA, i Green Day sono una della band che ha venduto di più di tutti i tempi, con oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo e 10 miliardi di stream totali (audio/video). Il loro album di debutto del 1994, Dookie, ha venduto oltre 10 milioni di copie e ha contribuito a rendere popolare e a far rivivere in modo massiccio l’interesse per il punk rock, dando inizio ad una lunga carriera fatta di numerosissimi #1. Per Rolling Stone “i Green Day hanno ispirato le giovani band più di chiunque altro dopo i Kiss, e continuano a farlo!”. Nel 2004 i Green Day hanno pubblicato l’opera rock American Idiot, vendendo oltre 7 milioni di copie nei soli Stati Uniti (certificato platino in Italia) e portando a casa il Grammy Award come miglior Album Rock. Mojo dichiarò: “si tratta di un lavoro impressionante, il tipo di disco che instaura nuovi parametri per una band punk/rock’n’roll nel 21° secolo”. Nel 2010 è stata realizzata una versione teatrale di American Idiot che ha debuttato a Broadway e ha ricevuto grandi consensi di critica e pubblico.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"