Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaDemolita la vecchia pensilina in piazza Isolotto a Firenze

Demolita la vecchia pensilina in piazza Isolotto a Firenze

Procedono i lavori di riqualificazione di piazza dell’Isolotto, a Firenze. Stamani è stata demolita la vecchia pensilina che lascerà posto alla nuova struttura, più ampia nella nuova collocazione e nel disegno complessivo della piazza.

A verificare l’andamento dei lavori sono stati il sindaco di Firenze Dario Nardella e l’assessore ai Lavori pubblici Alessia Bettini.
I lavori per la nuova piazza erano partiti lo scorso 4 novembre, mettendo a frutto un progetto nato da un lungo percorso partecipativo e hanno un costo complessivo di oltre tre
milioni. La prima fase del cantiere, precisa una nota di Palazzo Vecchio, riguarda il parcheggio auto antistante la passerella dell’Isolotto: i lavori sono entrati nel vivo a gennaio con lo spostamento del mercato nell’ex area parcheggio opportunamente
attrezzata e il trasferimento del cantiere stradale nella porzione della piazza davanti alla chiesa. Oggi si è proceduto alla demolizione della pensilina.
“Andiamo avanti con la riqualificazione di piazza dell’Isolotto – ha detto Nardella -. Un intervento che è molto più del rifacimento di una piazza, perché dal cuore del quartiere voluto da Giorgio La Pira passa la riqualificazione dell’intera area. Un progetto pensato insieme ai cittadini e che darà nuova centralità al quartiere”. Gli elementi centrali del progetto sono la valorizzazione del mercato e la creazione di nuove spazi di socializzazione che favoriscano la fruibilità di questo spazio da parte di tutti.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)