Controradio News ore 7.25 del 4 febbraio 2022

controradio news
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la Sig.ra Laura, Eugenio Giani, Presidente della Regione Toscana Dario Nardella, Sindaco della Città metropolitana di Firenze Foto Imagoeconomica
Controradio News ore 7.25 del 4 febbraio 2022
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio News – La prima tranche di 800 confezioni monodose di Paxlovid, la pillola Pfizer anti-Covid da prendere a casa, arriverà in Toscana oggi al centro di stoccaggio dell’ospedale Meyer di Firenze. Il nuovo antivirale sarà solo per le persone positive ad alto rischio di peggioramento della malattia e viene distribuito dopo il via libera di Ema e Aifa. Il commissario straordinario per l’emergenza, il generale Paolo Francesco Figliuolo, ha siglato un contratto con la casa farmaceutica americana per la fornitura di 600mila trattamenti nel 2022 progressivamente distribuiti a Regioni e Province Autonome.

Controradio News – Avrebbe abbandonato lungo il greto del fiume Arno a Firenze, 66 scatoloni contenenti mascherine chirurgiche destinate alle scuole superiori di Firenze e provincia, e avrebbe nascosto altri 66 scatoloni, destinati nello specifico agli istituti scolastici di Rignano e di Reggello, nel garage della casa della sorella, risultata estranea ai fatti. Per questo un 27enne di Arezzo, corriere di una ditta di spedizioni che era stata incaricata delle consegne, è stato denunciato dalla polizia municipale. Le accuse sono danneggiamento e distruzione di materiale di pubblica utilità.

Controradio News – In Toscana oltre il 40% dei pazienti positivi al Covid ricoverati si trova in ospedale per patologie diverse dalla malattia da coronavirus. E’ quanto emerge da un approfondimento effettuato dell’Agenzia regionale di sanità (Ars) in collaborazione con le direzioni sanitarie di 13 ospedali del territorio. “Alla rilevazione attuale – su legge nello studio pubblicato sul sito web dell’Ars – dei 1.051 pazienti positivi per SARS CoV-2, in 450 il ricovero non è stato motivato dalla Covid, ma da un’altra causa (42,8% – tre settimane fa era 32,1%)”.

Controradio News – Un collaboratore di giustizia, ex affiliato alla camorra, e’ stato condannato a 9 anni per violenza sessuale dal tribunale di Firenze, con l’accusa di aver abusato in almeno tre occasioni della figlia 15enne. In base alla indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Luca Tescaroli, le violenze sarebbero avvenute nell’abitazione della famiglia, in Toscana, quando l’uomo, detenuto in un carcere del Nord Italia, poteva tornare a casa grazie a dei permessi. Il processo e’ stato celebrato con richiesta di giustizia immediato da parte della procura.

Controradio News – E’ polemica a Massarosa (Lucca), in Versilia, dove nel corso dell’ultimo consiglio comunale dedicato alle celebrazioni del giorno della memoria i consiglieri hanno letto i nomi dei deportati ad Auschwitz, ad eccezione di Michela Dell’Innocenti, esponente di Fratelli d’Italia, che si sarebbe “rifiutata di leggere”. A raccontare l’accaduto sono i consiglieri di maggioranza in consiglio comunale. Condanna per quanto accaduto da parte del sindaco di Massarosa Simona Barsotti.

Controradio News – Convocato per il 10 febbraio dalla Regione Toscana un tavolo sulla vicenda del Latte San Ginese di Capannori (Lucca) dopo l’annuncio di Arborea, gruppo sardo proprietario del sito, di chiuderne le attività e licenziare i 26 addetti. Lo annuncia Valerio Fabiani, consigliere del presidente della Regione Giani per lavoro e crisi aziendali. Sono stati invitati il presidente della Provincia di Lucca, il sindaco di Capannori, le organizzazioni sindacali di categoria e le rsu aziendali. Una volta fatto il punto con istituzioni e sindacati, la Regione chiederà di incontrare l’azienda

Controradio News -“Un discorso calato nel Paese sapendone interpretare i sentimenti diffusi, e soprattutto gli obiettivi che ci dobbiamo dare per il futuro. Dobbiamo saper ricostruire, dobbiamo saper dare all’Italia quel prestigio e autorevolezza che in questo momento ci attende anche in Europa”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, al termine della cerimonia di insediamento del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Controradio News – Oggi scenderanno in piazza gli studenti in tutta Italia per protestare contro la maturità: “Ci mobilitiamo per un’Esame diverso: tesina, no secondo prova. Ministero ci ascolti”, spiega la Rete degli studenti medi. Il corteo nazionale sarà a Roma per arrivare sotto al Ministero dell’Istruzione. Previsti cortei e presidi anche a Firenze e Pisa.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments