Amici della Musica presenta Scharoun Ensemble sabato 26 gennaio al Teatro della Pergola

Lo Scharoun Ensemble è una delle più importanti organizzazioni di musica da camera tedesche: appuntamento sabato 26 gennaio al Teatro della Pergola, ore 16,  con pagine di Brahms, Beethoven, Henze

Fondato nel 1983 dai membri dell’Orchestra Filarmonica di Berlino, lo Scharoun Ensemble è una delle più importanti organizzazioni di musica da camera tedesche. Grazie al suo ampio repertorio, che spazia dagli autori dell’età barocca fino ai componimenti classici, romantici e di musica contemporanea, lo Scharoun Ensemble riscuote notevole successo in Europa e oltre oceano da più di venticinque anni. Programmazione innovativa, tonalità originali e interpretazioni vibranti sono gli ingredienti principali che l’ensemble combina sapientemente.

Lo Scharoun Ensemble si dedica in particolar modo alla creazione di legami tra tradizione e modernità, impegno che si è tradotto in molte prime esecuzioni mondiali di componimenti del XX e del XXI secolo, senza mai tralasciare la passione per le opere dei secoli precedenti. Tra i capisaldi del repertorio dell’ensemble figurano l’Ottetto D803 di Schubert, prima opera suonata al debutto nel 1983, e il Sestetto op.20 di Beethoven.

L’intenso legame coltivato con i compositori contemporanei rappresenta uno dei punti a cui lo Scharoun Ensemble dedica maggior attenzione sin dalla sua fondazione. György Ligeti, Hans Werner Henze, Pierre Boulez, György Kurtág e Wolfgang Rihm sono stati costanti compagni d’avventura del viaggio artistico dell’ensemble, allo stesso modo di compositori giovanissimi quali Jörg Widmann e Matthias Pintscher.

SCHAROUN ENSEMBLE BERLIN Ottetto dei Berliner Philharmoniker

BRAHMS: Variazioni su un tema di Schumann op. 9 (trascrizione per ottetto di Detlev Glanert).
HENZE: Quattro Fantasie per ottetto.
BEETHOVEN: Settimino op. 20

INFO

avatar