Violenze su tredicenne, arrestato nel senese

violenze su tredicenne
Immagine di archivio

Un uomo di 36 anni, residente nel Senese, è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di una misura di custodia cautelare con l’accusa di violenza sessuale su un tredicenne.

In un video e in alcune foto trovate sul cellulare del ragazzino, secondo quanto spiegato dai militari, la prova degli abusi di cui sarebbe stato vittima il tredicenne. Proprio la scoperta di quelle immagini ha portato il padre del ragazzino a fare denuncia.
Le indagini dei carabinieri hanno poi portato a individuare il 36enne come il presunto responsabile: l’uomo si trova ora agli arresti domiciliari in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Da quanto spiegato dai carabinieri, la conoscenza tra indagato e il tredicenne è avvenuta via chat. Sarebbe poi seguito un incontro.
Nel corso della perquisizione domiciliare a casa del 36enne sequestrati alcuni cellulari, computer e decine di dvd che nei prossimi giorni saranno analizzati dagli inquirenti, per eventuali sviluppi investigativi.
Secondo quanto appreso l’arrestato sarebbe un dipendente di un’associazione che lavora nel sociale e si occupa di assistenza. Il video e le foto trovate nel telefonino del ragazzo sarebbero stati realizzati e inviati al tredicenne dallo stesso arrestato. Dalle immagini risulterebbe inoltre che la presunta violenza sarebbe avvenuta a casa dell’uomo.
avatar