Vaccini in Toscana: agende aperte per i per i 60enni

vaccini
Foto Imagoeconomica

Vaccini: dalle ore 17.00 di oggi, lunedì 10 maggio, aperte le agende anche per i nati nel 1959 e nel 1960. I 61-62enni potranno prenotare nei centri vaccinali prescelti sul portale online regionale. A seguire, alle ore 18,30, si è estesa la possibilità di prenotarsi anche per coloro che sono nati nell’anno 1961.

Aperta nel pomeriggio di oggi la prenotazione del vaccino per coloro che hanno 61 e 62 anni: secondo quanto si apprende, la Regione Toscana allargherà la finestra, già presente sul portale, dedicata ai nati nel 1957 e nel 1958, aggiungendo anche i nati nel 1959 e nel 1960. Le somministrazioni per 61-62enni sono in programma da domani, 11 maggio.

Intanto la Toscana è al lavoro per definire l’accordo con i medici di medicina generale che scenderanno in campo per affiancare gli hub vaccinali per la somministrazione del vaccino a coloro che hanno più di 60 anni. L’accordo, fa sapere la Regione, è stato raggiunto ieri durante una riunione con le principali sigle sindacati, ma resta da capire come organizzare nella pratica la loro collaborazione: dipenderà soprattutto da quanti e quali vaccini arriveranno in Toscana nelle prossime settimane. L’idea, fa sapere la Regione, è quella di aggiungere le agende dei medici di famiglia sul portale regionale: ci sarà una finestra apposita in cui i pazienti potranno andare a cercare il proprio medico e prenotare la somministrazione nei giorni disponibili.

Nel frattempo, aggiunge la nota, continuano a rimanere aperte le agende per i 65-69enni: delle 102mila dosi (J&J e Pfizer) messe a disposizioni mercoledì scorso sono ancora disponibili 3mila.

Ed il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani anticipa in una nota sulla campagna vaccinale, le prossime tappe: “Le vaccinazioni proseguono a pieno ritmo su più fronti tanto che, in osservanza della circolare del commissario per l’emergenza Figliuolo, con molti colleghi presidenti ci stiamo confrontando per partire tutti insieme con la programmazione degli over 50. Una data possibile potrebbe essere il 13 maggio”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments