Qf-exGkn dice di non essere “più in condizione di anticipare trattamenti di cassa integrazione ai lavoratori”

Qf-exGkn

Firenze, Qf-exGkn la nuova proprietà della Gkn di Campi Bisenzio, che fa a capo all’imprenditore Francesco Borgomeo, in una nota, dichiara di non poter più anticipare la Cassa Integrazione Guadagni (Gig) ai lavoratori di Campi Bisenzio.

“Come comunicato ufficialmente al tavolo del Mise, – si legge nella nota di Qf-exGkn – il 3 novembre scorso, anche alle organizzazioni sindacali, Qf non è più in condizione di anticipare trattamenti di cassa integrazione ai lavoratori come ha fatto negli ultimi 10 mesi. L’accordo per la reindustrializzazione dello stabilimento, che prevedeva la cassa, è stato firmato a gennaio da sindacati e istituzioni”.

“QF è intenzionata a portare a compimento il piano industriale, se giudicato di interesse da tutte le parti – si legge nello stesso testo -, ma chiede a Ministero e Inps certezze sugli strumenti per accompagnare la reindustrializzazione”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments