Lun 24 Giu 2024

HomeToscanaCronacaQf-ex Gkn Campi Bisenzio, ritardo o mancato pagamento dello stipendio di ottobre

Qf-ex Gkn Campi Bisenzio, ritardo o mancato pagamento dello stipendio di ottobre

Qf-ex Gkn, Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, per il ritardo o il mancato pagamento dello stipendio di ottobre, ai lavoratori, la Fiom Cgil Firenze-Prato-Pistoia, proclama due ore di sciopero.

Dopo l’annuncio di sgombero del materiale ferroso, avvenuto due giorni fa, da parte della Qf-ex Gkn, ed il conseguente presidio dei lavoratori che di fatto ne ha impedito l’attuazione, i sindacati ritengono che il ritardo o mancato pagamento degli stipendi del mese di ottobre sia un “ulteriore atto gravissimo, volto a scaricare le responsabilità dell’azienda su lavoratrici e lavoratori”.

A sostegno, non solo di questa vertenza, ma anche di tutte le altre crisi sul territorio, come ad esempio quella della GIGA, la FIOM-CGIL di Firenze, Prato e Pistoia ha deciso di proclamare uno sciopero.

Lo sciopero di due ore che coinvolgerà i lavoratori e le lavoratrici metalmeccanici delle tre province è stato indetto per giovedì 10 novembre 2022. Lo sciopero che sarà effettuato alla fine di ogni turno.

Ricordiamo che le RSU delle aziende metalmeccaniche di Firenze, Prato e Pistoia si riservano la facoltà di articolare in maniera diversa lo sciopero nelle modalità di giorno ed orario.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)