Piazza della Libertà (Fi), via alla rivoluzione della circolazione

piazza
©Controradio

Da ieri sono cambiati i sensi di marcia per i lavori di Publiacqua e della tramvia. Si tratta della prima tranche di provvedimenti funzionali ai saggi archeologici sulla piazza, modifiche che rimarranno in vigore non solo durante i lavori per la nuova grande conduttura dell’acquedotto e per la realizzazione della tramvia, ma anche quando la linea Fortezza- Libertà-San Marco sarà in funzione.

Oggi inizia la rivoluzione della viabilità in zona piazza della Libertà. Nella domenica post Natale in zona rossa è scattata infatti la prima tranche di provvedimenti funzionali ai saggi archeologici sulla piazza (lato Parterre), ma le modifiche rimarranno in vigore non solo durante i lavori di Publiacqua per la nuova grande conduttura dell’acquedotto e per la realizzazione della sede tranviaria, ma anche quando la linea Fortezza-Libertà-San Marco sarà in funzione.

Si tratta dell’inversione di via Lorenzo Il Magnifico (che diventerà a senso unico verso piazza della Libertà), della chiusura della direttrice da viale Lavagnini verso viale Don Minzoni, dell’inversione di senso delle corsie di piazza della Libertà lato Arco dei Lorena (che diventeranno in direzione da viale Matteotti verso viale Lavagnini garantendo il collegamento tra i due viali), della revoca della corsia preferenziale di viale Don Minzoni.

Nella notte tra lunedì 28 e martedì 29 dicembre il secondo step, ovvero il cambio di senso di via Pier Capponi (che diventerà da viale Don Minzoni verso piazza Savonarola) e via Leonardo Da Vinci (che sarà percorribile da piazza Savonarola verso viale Don Minzoni).

Per effettuare le modifiche di viabilità è stata predisposta una serie di provvedimenti che scatteranno rispettivamente domani e nella notte tra lunedì e martedì. Le operazioni potranno subire slittamenti a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

L’ASSESSORE STEFANO GIORGETTI

Ecco i provvedimenti

Prima fase

Per l’inversione di via Lorenzo Il Magnifico da domani alle 6 scatteranno divieti di sosta (fino alle 23 del 28 dicembre) e di transito (fino ad avvenuto cambio di senso).

Per la predisposizione dell’area di cantiere in piazza della Libertà da domani alle 6 saranno chiuse le corsie centrali nel tratto viale Don Minzoni-via del Ponte Rosso. Nelle corsie lato Parterre sarà istituito il senso unico verso viale Don Minzoni; nelle corsie lato Arco dei Lorena invece scatterà il senso unico verso viale Lavagnini. Chiuso il collegamento tra viale Lavagnini e piazza della Libertà in direzione viale Don Minzoni. Prevista anche la revoca delle corsie preferenziali in piazza della Libertà da viale Matteotti a via Pier Capponi (così le auto provenienti da viale Matteotti potranno quindi continuare verso viale Don Minzoni utilizzando due corsie) e in viale Don Minzoni da via Pascoli a piazza della Libertà (questo tratto sarà interamente in direzione Cure).

Seconda fase

I provvedimenti scatteranno alle 20 di lunedì 28 dicembre, condizioni meteo permettendo. Sia in via Pier Capponi (tratto piazza della Libertà-via Benivieni) che in via Leonardo Da Vinci (tratto viale Don Minzoni-piazza Savonarona) saranno istituiti divieti di sosta, in vigore fino alle 7 di martedì 29 dicembre, e di transito fino al completamento delle modifiche. Durante la notte prevista anche la chiusura di piazza Savonarola tra via Leonardo Da Vinci e via dei Della Robbia, tratto che una volta completate le variazioni diventerà a senso unico da via Valori verso via Leonardo Da Vinci. Inoltre per ottimizzare la svolta da via Leonardo Da Vinci in viale Don Minzoni in quest’ultimo verrà realizzata una corsia di immissione protetta.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments