Multe a clienti ristorante, sprovvisti Green pass

green pass

Lucca, venerdì sera, durante dei servizi di controllo interforze, sono state elevate le prime multe in città per inosservanza della normativa.

Le multe sono state infatti contestate sia a dei clienti, che erano stati trovati all’interno sprovvisti di Green pass o di documento sostitutivo, sia al gestore del locale.

La questura di Lucca, in una nota, ricorda che il gestore deve obbligatoriamente verificare il possesso del Green pass da parte del cliente, e solo se vi è una manifesta incongruenza tra i dati anagrafici e la persona deve controllarne anche i documenti.

Le multe nei confronti dei gestori vengono quindi eventualmente elevate solo in caso si ravvisino palesi responsabilità da loro parte, per esempio se un cliente mostrasse un Green pass, risultato falso al controllo, ma con dati anagrafici compatibili con la persona.

Nel caso specifico del locale di Lucca i due clienti erano completamente sprovvisti della Certificazione verde Covid-19. La polizia sottolinea anche che con tre violazioni in tre giorni diversi, è prevista la chiusura del locale fino a 10 giorni.

Su chi può richiedere il documento, oltre alle forze di polizia, possono farlo il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo; i titolari di locali, strutture ricettive e pubblici esercizi e loro delegati; i vettori aerei, marittimi e terrestri; le strutture sanitarie, socio-sanitarie e assistenziali.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments