Morto pensionato a causa di ferite da arma da taglio

arrestato per incendio pasrticceria

Capannori, in provincia di Lucca, è morto mentre i sanitari del 118 lo stavano trasportando in ospedale, un pensionato di 70 anni, che era stato soccorso a Lammari, per varie ferite da taglio che gli avevano causato una grave emorragia.

La vittima si chiamava Roberto Franceschi, era un operaio pensionato della ‘Cucirini Cantoni Coats’, ed al momento della tragedia, si trovava nella sua abitazione con una delle sue due figlie e la moglie inferma.

A Lammari, nel comune di Capannori, sono arrivati anche il pm della procura di Lucca Salvatore Giannino ed il nucleo investigativo dei carabinieri, che stanno cercando una spiegazione a quanto accaduto, partendo dal fatto che la morte dell’anziano sia stata verosimilmente provocata dalle varie ferite da arma da taglio.

Sul posto i carabinieri hanno avviato accertamenti per chiarire come il pensionato, abbia potuto ricevere le ferite. I soccorritori, date le condizioni disperate del pensionato, avevano allertato anche l’elisoccorso ma alla fine non c’è stato niente da fare.

I Carabinieri avrebbero a lungo ascoltato i familiari, in particolare la figlia che era in casa, per cercare di chiarire cosa sia effettivamente successo nell’abitazione.

avatar