Maltempo: danni a parco industriale Rosignano, giù torre-faro

Il maltempo che ha colpito ieri sera il litorale toscano a sud di Livorno non ha risparmiato il Parco Industriale di Rosignano e gli impianti della Solvay che, come spiega  in una nota la stessa azienda chimica, sono stati interessati da forti raffiche di vento che hanno addirittura piegato una torre faro.

Non ci sono state fortunatamente ripercussioni sulla sicurezza delle persone, sull’ambiente e sugli impianti, rassicura Solvay nella nota, “essendo state le istallazioni messe in sicurezza nel rispetto delle procedure interne, attivate tempestivamente dal personale
in servizio”. “Le forti raffiche di vento – si legge nel comunicato di Solvay – hanno tuttavia divelto alcune tettoie e coperture interne, causando danni non trascurabili in corso di
quantificazione e anche il ribaltamento di una torre‐faro  interna al perimetro industriale le cui procedure di rimozione sono state avviate”. “In concomitanza con gli eventi atmosferici
c’è stato inoltre un disservizio elettrico, le cui cause sono in corso di valutazione”, spiegano ancora dall’azienda, tale da determinare “la fermata di tutti gli impianti: tale fermata ha
avuto la durata di qualche ora e il tutto è stato rimesso in marcia nel corso della notte e della mattinata di sabato 26 settembre. La fermata di cui sopra e i danni subiti in conseguenza degli eventi atmosferici, si conclude nella nota, non hanno compromesso la funzionalità e la regolare ripartenza in sicurezza degli impianti”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments