Sab 20 Apr 2024

HomeMusicaDisco Della SettimanaLittle Simz "No Thank You". Disco della settimana.

Little Simz “No Thank You”. Disco della settimana.

A conclusione di un anno eccezionale con tanti riconoscimenti prestigiosi, show sold out e presenze da headliner nei festival più importanti, Little Simz, pubblica a sorpresa un nuovo album di dieci tracce, NO THANK YOU.

Se Sometimes I Might Be Introvert del 2021 ha catapultato Little Simz nell’olimpo dei grandi artisti, raggiungendo la Top 5 degli album inglesi, collezionando vittorie ai Mercury Prize, MOBO, Ivor Novello, BRIT Awards e raggiungendo il pubblico più numeroso di sempre ai suoi concerti nel Regno Unito ed Europa, NO THANK YOU è una conferma del talento grezzo e sincero dela ventottenne Simbiatu Ajikawo.

NO THANK YOU è prodotto da Inflo dei Sault (amico d’infanzia e produttore anche di artefice del suono di Michael Kiwanuka) e riflette la musica di Simz nella sua forma più audace e spontanea. Il disco che tratta temi personali e politici con un linguaggio vario e sofisticato è stato anticipato dall’artista inglese (di origini nigeriane, yoruba) un messaggio sui social: “Emotion is energy in motion. Honour your truth and feelings. Eradicate fear. Boundaries are important.” (L’emozione è energia in movimento. Onora la tua verità e i suoi sentimenti. Sradica la paura. I confini sono importanti.”)

E’ un album volutamente più grezzo del precedente, della durata di circa 50 minuti, le cui dieci tracce hanno tutto quello che ha reso la rapper una delle voci principali della sua generazione, e si muove in un triangolo tematico composto da fede, traumi e amore con non pochi punti di contatto, tematici e sonori, con la recente pentalogia degli amici Sault. La ventottenne con questo nuovo lavoro si pone in contrapposizione frontale con l’industria della musica e con le tensioni che la fama spesso porta con sé, oltre a raccontare, come nei dischi precedenti, della paternità assente, di amori spezzati, di fragilità psicologica, di sessismo e di razzismo sistematico.

No Thank You è il nostro “Disco della settimana“.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"