Letizia Fuochi & Mediterranea: “Non Chiamatelo Poeta”

“Non chiamatelo poeta. Vent’anni senza, vent’anni con Fabrizio De André” con Letizia Fuochi & Mediterranea. Lunedì 12 agosto, spiaggetta sull’Arno – Lungarno Serristori Firenze, dalle 21.30 ingresso libero

Nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2019, promossa dal Comune di Firenze, Materiali Sonori presenta la rassegna “Venti di Passioni”, ideata e diretta da Letizia Fuochi. Tre appuntamenti per ripercorrere (ancora una volta dopo il grande successo di “Fuochi e dintorni” dell’anno scorso) il sentiero creativo che dal teatro canzone arriva alla musica d’autore; tre concerti omaggio a tre grandi autori e musicisti, per raccontare il percorso artistico della cantautrice fiorentina. La canzone come poesia, come parole che incontrano la musica e narrano storie trasformandole in emozioni per raccontare i pensieri e le note di tre grandi cantastorie – paragonabili a tre nobili poeti contemporanei – e intrecciare con loro la ricerca musicale e narrativa di Letizia Fuochi: Fabrizio De André, Ivan Graziani e Chavela Vargas.

Tre appuntamenti artistici collegati tra loro da alcune ricorrenze importanti: la scomparsa di Fabrizio De André nel gennaio di venti anni fa, l’uscita di Agnese Dolce Agnese di Ivan Graziani quarant’anni fa, i cento anni dalla nascita di Chavela Vargas e i primi venti anni di carriera di Letizia che debuttò a Firenze nel 1999.

Letizia Fuochi & Mediterranea
con Andrea Laschi, Daniele Bedini, Roberto Benvenuti,
Alessandro Bruno, Giovanni Fissi, Stefano Niccoli, Letizia Fuochi.  INFO

avatar