Fa i bisogni in strada a Firenze, multa da 400 euro

bisogni auto

La Polizia Municipale di Firenze ha ha colto sul fatto un 47enne fiorentino che orinava in strada. Scattata la sanzione da 400 euro.

È successo ieri mattina in via delle Panche. Gli agenti stavano passando in auto per un controllo a seguito di una segnalazione in zona quando hanno individuato l’uomo intento a fare i suoi bisogno in strada. Si sono quindi fermati, lo hanno bloccato e lo hanno multato, sulla base del Regolamento di Polizia Urbana, con una sanzione da 400 euro.

Chissà come verrebbero rimpinguate le casse dell’amministrazione comunale se le pattuglie della Polizia Municipale (meglio ancora a piedi) facessero delle ronde ad hoc nelle serate della movida estiva, nelle strade e piazze più colpite da questo fenomeno di degrado. A poco per esempio sono serviti i bagni ‘pubblici’ istituiti a lato di piazza Santo Spirito. Gli avventori dei locali vicini non sono così propensi a pagare da 50 centesismi (dopo le 20) ad un euro per espletare i propri bisogni in legalità. Molti preferiscono infatti riversarsi nelle vie e strade limitrofe, e dare sfogo ai loro bisogni tra una macchina e l’altro, riducendole ad orinatori notturni con odori e e situazioni insostenibili dal punto di vista igienico e sanitario, la mattina dopo.

avatar