Donna sub muore dopo immersione all’Isola d’Elba

Donna

Marina Di Campo, Isola d’Elba, in provincia di Livorno, una donna di 63 anni, austriaca, in vacanza con il marito nell’isola toscana, è morta nel pomeriggio di sabato dopo aver accusato un malore durante un’immersione subacquea al largo.

Secondo una prima ricostruzione della capitaneria di Portoferraio, la donna si è sentita male dopo un’immersione con il coniuge in una zona di mare al largo dell’isola raggiunta dai due con un gommone.

A dare l’allarme alla Guardia Costiera, e a prestare la prima assistenza, è stata l’imbarcazione di un diving che transitava nella zona.

La donna è stata trasferita a terra, a Marina di Campo, scortata anche da un gommone della guardia costiera che nel frattempo aveva raggiunto la zona: qui ad attenderla c’erano i volontari di un’ambulanza del 118 con medico, mentre era stato allertato anche l’elicottero Pegaso, ma nonostante i tentativi di rianimazione la donna è deceduta. La capitaneria, avviando gli accertamenti del caso, ha avvisato la procura di Livorno.

avatar