Firenze, camionista fermato e multato per aver truccato il cronotachigrafo

Cronotachigrafo

Firenze, un camionista è stato fermato durante la notte dalla polizia ed è stato multato per aver ‘aggiustato’ velocità e tempi di guida del suo Tir alterando e manomettendo il cronotachigrafo.

Il fatto è avvenuto durante la notte dello scorso lunedì. Alla guida del mezzo fermato dalla Polizia Stradale di Firenze Nord si trovava un uomo di 47 anni. Gli agenti della stradale hanno effettuato dei controlli per verificare che l’autotreno partito da Napoli e diretto a Milano con un carico di prodotti alimentari fosse in regola. Analizzando il cronotachigrafo –
il componente della strumentazione di bordo dei veicoli commerciali in grado di registrare velocità e tempi di guida – i poliziotti hanno scoperto piccole anomalie su alcuni dati memorizzati e hanno deciso di fare un accertamento più approfondito. Così facendo, a seguito dell’accurato controllo tecnico, è stato scovato un dispositivo capace di falsare le registrazioni e “ingannare” tutti i dispositivi di sicurezza del veicolo, consentendo di guidare per un numero di ore superiore a quelle consentite.

Per il camionista sono così scattati una sanzione amministrativa di 1.732 euro, il ritiro immediato della patente di guida e il sequestro dell’illecito dispositivo.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments