Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 1 giugno 2021

controradio infonews
@Controradio
Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 1 giugno 2021






/

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

Controradio Infonews: Ha accoltellato la moglie ieri sera a Bibbiena (Arezzo). La donna è stata ricoverata all’ospedale di Careggi a Firenze. L’uomo è stato arrestato. La procura di Arezzo procede per l’ipotesi di tentato omicidio. Indagini in corso.
C’è un nuovo indagato per la morte di Luana D’Orazio. Un avviso di garanzia è stato recapitato a Daniele Faggi, marito della titolare dell’azienda tessile di Montemurlo, già finita nel registro degli indagati insieme al tecnico manutentore. Per tutti, i reati contestati sono omicidio colposo e rimozione od omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro.
Un operaio di 46 anni è rimasto ferito ieri mentre lavorava all’interno della Nuovo Pignone di Firenze. L’uomo, dipendente della società, avrebbe perso una falange di un dito a causa di uno schiacciamento mentre era impegnato nello spostamento di un macchinario. Per gli accertamenti del caso, sono intervenuti gli ispettori della Asl.
Controradio Infonews: un pensionato, invalido, di 65 anni, Angelo Fenici, ha perso la vita in un incendio che si è sviluppato ieri all’interno della sua casa a Capannori (Lucca). La vittima sarebbe rimasto bloccato sulla sedia a rotelle senza potersi allontanare dalle fiamme.  Accertamenti in corso sulle cause dell’incendio che, secondo quanto emerge, sono accidentali.
Al via la prenotazione ‘last minute’ della prima dose di vaccino anti Covid sul portale regionale a partire dalle 19 di ieri. Tutte le sere, dalle ore 19 alle 23.59, sarà possibile prenotare i vaccini ancora disponibili nelle 24 ore successive.
Controradio Infonews: sciopero dei trasporti anche in Toscana proclamato da Cgil Cisl Uil e dalla Faisa Cisal per il rinnovo del contratto. Due presidi a Firenze. I bus viaggiano fino alle 9 e dalle 12 alle 15, la tramvia fino alle 9,30 e dalle 17 alle 20.

 

Giornalisti in piazza, oggi in via Cavour, a Firenze, per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul profondo stato di difficoltà in cui si trova, in Italia, il sistema dell’informazione e dell’editoria. La  manifestazione – organizzata a livello nazionale dalla Fnsi  e in Toscana da Associazione Stampa e Ordine – si terrà contemporaneamente nei capoluoghi di regione italiani.

Previsti per la settimana dal 14 al 21 giugno i lavori per la realizzazione di una cordonatura lungo il sagrato della Basilica di Santo Spirito, a Firenze. È l’altro tassello, dopo l’installazione di nove chiodi fiorentini a fianco della chiesa, su via de’ Coverelli, del piano per tutelare la Basilica contenuto nella delibera approvata in Giunta su proposta della vicesindaca Alessia Bettini.

I saldi estivi inizieranno in Toscana il 3 luglio quest’anno, primo sabato del mese. Si torna dunque al calendario consueto e ordinario. Lo ha deciso  la giunta regionale su proposta dell’assessore al Commercio Leonardo Marras.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments