Carrara: ‘focolaio’ covid coinvolge 21 persone

Coronavirus, focolaio a Carrara

 C’e’  anche una donna incinta tra le 21 persone positive al covid scoperte a Carrara. Si tratta, secondo fonti qualificate, di un focolaio scoppiato in una struttura di accoglienza che ospita per lo piu’ di migranti nigeriani di eta’ media sui 40 anni.

La donna in stato interessante e’ stata ricoverata nel reparto di cure intermedie dell’ospedale di Carrara mentre gli altri contagiati sono tenuti in quarantena nella stessa struttura di accoglienza secondo i protocolli di vigilanza attiva dell’autorita’ sanitaria.
la notizia del ‘focolaio’ è stata comunicata ieri pomeriggio dal sindaco.  ‘L’azienda sanitaria mi ha comunicato questo pomeriggio che sono stati individuati 21 casi positivi al covid 19 sul nostro territorio’ dice il sindaco di Carrara (Massa Carrara), Francesco de Pasquale che in una nota aggiunge: ‘Le persone sono gia’ state tutte isolate e sono in quarantena sotto il monitoraggio dell’azienda sanitaria e delle forze dell’ordine. La situazione
in questo momento dunque e’ sotto controllo. Con la mia amministrazione vigileremo quotidianamente sull’evolversi di questa delicata vicenda. Nel frattempo invito tutti i cittadini a rispettare le norme anti contagio con la massima attenzione’.

 

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments