Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaCronacaCachemire acrilico, al sequestro partecipa anche la guardia di finanza di Prato

Cachemire acrilico, al sequestro partecipa anche la guardia di finanza di Prato

Succede nel Torinese; 13mila capi di abbigliamento contraffatto e 9 tonnellate di tessuto acrilico sequestrate dalle fiamme gialle a tutela del consumatore e del made in Italy

Mohair, Cachemire, Alpaca e Merinos erano in realtà acrilico. Oltre 13 mila capi d’abbigliamento con false etichette, nove tonnellate di filato acrilico, 37 macchinari impiegati nella frode e circa 25 mila etichette e imballaggi con indicazioni merceologiche false, per un valore superiore a 600 mila euro, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Torino. Per quattro imprenditori cinesi è scattata la denuncia per frode in commercio e la comminazione delle relative sanzioni. L’operazione, che ha visto coinvolte anche le fiamme gialle di Prato, è scattata in seguito ad alcuni controlli in negozi gestiti da imprenditori cinesi del Torinese e della provincia di Asti. L’attività nell’ambito delle iniziative della guardia di finanza a contrasto della concorrenza sleale e a tutela del consumatore, nonché a tutela del made in Italy.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)