Dom 5 Feb 2023
HomeToscanaSocietàA Firenze imbrattata la sede della Lega

A Firenze imbrattata la sede della Lega

Oggi il segretario della Lega di Firenze Federico Bussolin ha reso noto che la sede fiorentina del loro partito, sita in Viale Corsica, è stata imbrattata con scritte “minatorie”.

Il fatto probabilmente deve essersi compiuto nella notte scorsa, ma al momento non si hanno informazioni dettagliate su quando e chi abbia compiuto l’atto, sebbene ci siano diverse ipotesi. Il segretario fiorentino spiega che la scoperta è stata fatta nella mattina di oggi, 21 ottobre, all’apertura della sede delle Lega. In particolare, riferisce Bussolin, “alle vetrate dov’è presente l’immagine di Salvini, troviamo scritte in rosso recanti ‘fasci appesi’ o ‘lega la Lega’ “.

Secondo il segretario della Lega di Firenze “Si tratta dell’ennesimo tentativo di intimidirci, che si aggiunge al tentato incendio di luglio. Un altro inaccettabile gesto vile ed intimidatorio, che non appartiene ad una città aperta e democratica come Firenze”.

Federico Bussolin prosegue sottolineando che: “La violenza e la minaccia non possono avere spazio nella nostra città: le istituzioni hanno il dovere di reagire dinanzi a questi gruppi anarchici”. Ed aggiunge: “Non stupisce che questo vile attacco si verifichi a seguito di un recente sgombero avvenuto, quello dell’area cani autogestita”.

“Abbiamo provveduto – conclude Bussolin – a segnalare alle Forze dell’Ordine l’accaduto”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.