25 novembre: su Controradio voci e strumenti contro le violenze di genere

Foto gentilemnte concessa dalle street artist Lediesis per la maratona radiofonica del 25 novembre 2020

Donne, giovani, precarie e madri. Le più colpite dalla gestione della pandemia. Le loro voci, i loro vissuti e i loro volti il 25 novembre su Controradio.

Mattinata speciale contro tutte le forme di violenza contro le donne: dalla femminilizzazione della povertà, al revenge porn, dalle conseguenze del lock down, alla sindrome da alienazione parentale fino al linguaggio tossico.
Insieme a Raffaele Palumbo, Monica Pelliccia e Chiara Brilli interviste, reportage, collegamenti e strumenti per riconoscere e affrontare le discriminazioni di genere.
Per lo speciale radiofonico di Controradio il collettivo di street artists Lediesis, che ringraziamo enormemente, ci hanno ‘dedicato’ la loro opera con Anna Magnani con il seguente commento:
La Magnani è un’icona nazionale e rappresenta tutte le donne forti che si rialzano e in questa opera (che tra l’altro è già volata in Polonia) è raffigurata con la mascherina che usano le donne polacche per manifestare contro il divieto di aborto, ma che è già il simbolo di tutte le lotte che tutte noi stiamo portando avanti per i nostri diritti.
Alcuna delle interviste andate in onda durante la mattinata:
-Chiara Missikoff, Chayn Italia, guida alla solidarietà di vicinato: come creare reti di aiuto reciproco durante l’isolamento sociale, quando le donne sono a casa con l’abusante? https://www.controradio.it/podcast/chiara-missikoff-chayn-italia-speciale-25-novembre-2020/
-Mimma Calligaris, giornalista sportiva e presidente commissione pari opportunità della FNSI su violenza nel linguaggio e nelle redazioni: le narrazioni tossiche, strumenti della professione e report su abusi nel giornalismo. https://www.controradio.it/podcast/mimma-calligaris-speciale-25-novembre-2020/
-Revenge Porn, violenza di massa e vita privata. Alessia Dulbecco pedagogista e conselour
0 0 vote
Article Rating
guest
1 Comment
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Bordocchio
Bordocchio
1 mese fa

Un altro modo per dire: “NOI SIAMO RAZZISTE VERSO I MASCHI”