Madri spagnole contro gli abusi infantili – Speciale 25 Novembre 2020

    Podcast
    Podcast
    Madri spagnole contro gli abusi infantili - Speciale 25 Novembre 2020
    /

    Le testimonianze di Isabel, Silvia, Pilar, Maria dell’associazione spagnola ‘Madres que no besan sapos’ che riunisce un centinaio di madri: dopo aver denunciato gli abusi sessuali che hanno vissuto i loro figli e figlie hanno perso la custodia a causa di una diagnosi di Sindrome di Alienazione Parentale. Si tratta di una falsa sindrome che nasconde una violenza istituzionale, come racconta la psicologa clinica specializzata in violenza di genere Sonia Vaccaro. Alcune madri come Silvia non vedono le loro creature da 8 mesi, dall’inizio del primo lockdown. La serie di interviste è stata raccolta da Elena Ledda e Monica Pelliccia e supportata da IJ4EU (Investigative Journalism for Europe).

    Sentiamo le testimonianze delle madri e della psicologa Sonia Vaccaro.

    (copyright immagine: Serena De Sanctis)

    0 0 votes
    Article Rating
    guest
    1 Comment
    vecchi
    nuovi i più votati
    Inline Feedbacks
    View all comments
    Babi
    Babi
    9 mesi fa

    Sonia Vaccaro ha ignorato mamme che sono state ingannare dalle sue colleghe pseudo femministe d’alto carico, come la stessa vice presidente della commissione di violenza di genere di Catalunya. Sono brave a fare finta di aiutare, usano un po’ di casi per sbandierare una lotta che loro stesse affondano. Vivono di soldi che prendono per fare finta di voler terminare con lo strazio che viviamo le madri, ma siamo mica un centinaio, siamo migliaia e migliaia di casi dappertutto e le nostre avvocatesse pseudo femministe ci hanno ingannato e distrutto la vita!!!! Posso provare quello che dico ! Per smantellare… Leggi il resto »