Ven 19 Lug 2024

Homeelezioni 2024Comunali Firenze 2024🎧 Dieci candidati a sindaco per 700 aspiranti consiglieri: la carica di...

🎧 Dieci candidati a sindaco per 700 aspiranti consiglieri: la carica di Palazzo Vecchio

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧 Dieci candidati a sindaco per 700 aspiranti consiglieri: la carica di Palazzo Vecchio
Loading
/

Amministrative in Toscana. L’8 e il 9 giugno si rinnovano 183 Consigli comunali. Anche a Firenze nella giornata di sabato sono state depositate le liste e in queste ore l’Ufficio elettorale e la Prefettura stanno passando al vaglio i documenti che ne attestano la validità. Ed ora che sono stati presentati i programmi e candidati, gli sfidanti hanno davanti quattro settimane per convincere gli elettori.

Il servizio di Raffaele Palumbo.

E’ un esercito. Un esercito di candidati e di candidate. Le liste, i nomi e i simboli sono stati depositati e per Palazzo Vecchio i giochi sono fatti. I candidati alla carica di Primo cittadino sono ben dieci, quattro donne e sei uomini, sostenuti da venti liste – il doppio delle passate amministrative –  e settecento candidati. Di questi solo trentasei entreranno in Consiglio comunale. E da notare che si posa oggi sul terreno la polvere di una tenzone politica che sembrava dovesse portare a qualcosa e invece… La lista 11 agosto di Tomaso Montanari non c’è più. Non c’è l’accordo tra Cecilia Del Re e 11 agosto o Stefania Saccardi, non c’è l’accordo tra Renzi e il Pd, né tra il M5s e il Pd. Non ci sono state primarie. Largo dunque allo scontro elettorale, ai colpi un po’ sotto la cintura, alle recriminazioni, alle accuse reciproche. E’ la campagna elettorale, bellezza. Le liste uniche: Cecilia Del Re con Firenze Democratica, Stefania Saccardi con Al Centro con Saccardi, Francesca Marrazza con Ri-Bella Firenze, Andrea Asciuti Firenze Vera, Alessandro De Giuli Firenze Rinasce, Francesco Zini con Firenze Cambia e Lorenzo Masi con la sua lista del Movimento 5 stelle. Dimitrij Palagi di Sinistra progetto comune sarà sostenuto da Possibile, Potere al popolo e Rifondazione Comunista. Eike Schimdt avrà invece quattro liste (la sua e quella dei partiti che lo sostengono). Record per Sara Funaro che presenta sette liste. Da notare la lista più politica, ovvero quella del Pd, che contiene il numero più alto di Consiglieri comunali o assessori uscenti. Momento di polemiche, come quella che sta investendo l’avvocato Zazzeri sulla vicenda Forteto candidata con Cecilia Del Re. E momento di scommesse da futurologi, soprattutto per quanto riguarda le liste personali. Cinque anni fa la lista che portava il nome di Nardella portò 15mila voti (ovvero 8.5%), mentre quella dello sfidante di centro destra Ubaldo Bocci si fermò all’1.6%. Ma da allora, politicamente parlando, sono passate alcune ere geologiche.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)