Vaccino J&J monodose per over 60: oggi “open day” a Firenze e Prato

vaccino
©Controradio

Vaccino J&J monodose per over 60: accesso senza prenotazione al Mandela Forum e al Pellegrinaio Novo. Circa 1900 le dosi complessivamente disponibili.

Nella giornata di oggi, giovedì 10 giugno, per gli over 60 che si presenteranno negli hub vaccinali del  Mandela Forum di Firenze e del Pellegrinaio Novo di Prato sarà possibile vaccinarsi con il siero  Johnson&Johnson senza bisogno di prenotazione.

La modalità “open day”, dopo la possibilità di prenotazione “last minute” offerta ieri sera, consentirà quindi agli over 60 che devono ancora ancora vaccinarsi un rapido accesso alle oltre 1600 dosi di Johnson&Johnson disponibili a Firenze e alle circa 300 di Prato.

Gli interessati potranno recarsi nell’hub fiorentino fino da stamani, mentre il Pellegrinaio Novo di Prato sarà operativo dalle ore 14. Il vaccino J&J prevede un’unica somministrazione perché è monodose e dunque non necessita di richiamo.

Intanto a Firenze da ieri le vaccinazioni contro il Covid si possono fare anche in farmacia. Il servizio è da subito disponibile nelle farmacie comunali in via de’ Renai e in viale Europa, ma presto diventerà accessibile anche in altri punti. La vaccinazione, in questo caso, è dedicata esclusivamente agli ultrasessantenni e prevede l’impiego del preparato monodose Janssen.

“Ringrazio i farmacisti, abbiamo fatto con loro una convenzione, e ringrazio il fatto che ci sia chi ha voluto dare subito un segno- dichiara il presidente della Regione, Eugenio Giani- noi avevamo in un primo momento fissato nella convenzione il 15 di giugno come data di partenza, ma c’è uno spirito che ha portato qualcuno ad anticipare già oggi”. Firenze, aggiunge da parte sua il sindaco Dario Nardella, “è la prima città toscana e tra le prime in Italia a somministrare il vaccino anti Covid in farmacia. Voglio ringraziare Afam, l’azienda delle farmacie comunali di cui il Comune è socio. Con Apoteca Natura siamo riusciti a partire subito con due farmacie comunali grazie all’accordo concluso a livello regionale”. Adesso, conferma, “aspettiamo che si sblocchi la procedura per altre farmacie per avere più presidi territoriali di prossimità”.

Il Sindaco invierà una lettera a tutti i fiorentini tra i 60 e i 79 anni per completare la vaccinazione di questa fascia di età.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments