Vaccini: Toscana, in fase consegna 15.400 dosi Astrazeneca

astrazeneca - 250.000 dosi

Le dosi di Astrazeneca saranno suddivise tra Grosseto,Livorno,Prato. Alle 18 al via prenotazioni

Sono in fase di consegna le 15.400 dosi della prima fornitura di vaccino anti-Covid di Astrazeneca destinata alla Toscana: 3.400 dosi sono state consegnate alle 13 al ‘Misericordia’ di Grosseto per la Asl Sud Est, 5.100 dosi alle 15.30, agli ‘Ospedali Riuniti’ di Livorno per la Nord Ovest e 6.900 dosi alle 17.30 all’ospedale ‘Santo Stefano’ di Prato per la Centro. Lo fa sapere la Regione.

La somministrazione di questa fornitura partirà, come annunciato ieri, giovedì 11 febbraio; le prenotazioni si aprono oggi alle 18, fino a esaurimento posti. Al momento della prenotazione l’utente potrà scegliere il luogo più comodo e vicino, insieme alla data e all’ora dell’appuntamento. Le categorie coinvolte sono i lavoratori tra 18 e 55 anni del comparto scolastico e universitario, delle Forze armate e di Polizia. Con le prossime forniture settimanali, spiega la Regione, si aprirà anche alle altre categorie previste in questa fase e in merito alle quali la Regione attende ulteriori comunicazioni e dettagli dalla struttura nazionale. Sempre per oggi, conclude la nota, è confermato anche l’arrivo delle nuove 31.590 mila dosi di vaccino Pfizer-Biontec (presso i 13 hub toscani), che consentono di procedere con regolarità alla vaccinazione degli operatori sanitari e socio-sanitari e del personale delle rsa. Per coloro che hanno già effettuato la pre-adesione, le agende si riapriranno oggi alle 14.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments