Universo Sport punita per condotta antisindacale

La società di abbigliamento per lo sport è stata punita per aver sostituito dei dipendenti in sciopero con lavotatori di un altro punto vendita del brand. Il tribunale di Firenze ha condannato l’azienda a ripagare le ore di sciopero ai lavoratori.

Universo Sport ha tenuto un comportamento antisindacale: questa, secondo quanto riporta la Filcams-Cgil, la sentenza del tribunale di Firenze che ha punita la società per aver utilizzato nel dicembre scorso, in sostituzione dei lavoratori del negozio di Gavinana impegnati in uno sciopero, propri dipendenti in forza ad un altro punto vendita.

L’azienda, scrive il sindacato in una nota, è stata condannata a ripagare le ore di sciopero ai lavoratori. “Lo sciopero – ricorda la Filcams, che parla di ‘sentenza pionieristica nel settore’ – era stato indetto perché l’azienda ha smesso di erogare la maggiorazione festiva del 50% in vigore dal 1999, e soprattutto perché non dava risposte sul futuro di 20 lavoratori e rispettive famiglie visto che Unicoop Firenze non rinnoverà il contratto di affitto di ramo d’azienda in scadenza a giugno 2018, e vista la riorganizzazione del centro commerciale che purtroppo sembra interesserà altri negozi, compreso il bar del centro”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments