Ungulati: “siamo in emergenza, unica soluzione è l’abbattimento”

Ungulati: "siamo in emergenza, unica soluzione è l'abbattimento"
/

Intervista con Tommaso, agricoltore fiorentino stretto tra la morsa della fauna selvatica e quella della burocrazia. “Chiediamo norme chiare e risarcimenti certi oltre che rapidi, altrimenti tanto vale lasciare, non ce la facciamo più”

In Italia ci sono 10mila incidenti stradali all’anno causati da animali selvatici, soprattutto ungulati, con 13 morti nei primi nove mesi del 2019 contro gli undici registrati in tutto l’anno precedente. E’ quanto emerge da una stima di Coldiretti su dati Regioni e Osservatorio Asaps in occasione del blitz di questa mattina davanti a Montecitorio da parte di migliaia di agricoltori, allevatori, cittadini, esponenti istituzionali, sindaci e ambientalisti contro l’invasione dei cinghiali e degli animali selvatici ormai arrivati anche dentro le città.Il numero di incidenti gravi con morti o feriti per colpa di animali è aumentato del 81% sulle strade provinciali nel periodo 2010-2018 secondo l’analisi Coldiretti su dati del rapporto Aci Istat.

ASCOLTA L’INTERVISTA

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments