Texprint Prato: per tribunale licenziamento illegittimo

Texprint

Texprint Prato,  per tribunale licenziamento illegittimo. Si Cobas: ‘Accolto il ricorso d’urgenza di un lavoratore. Dovrà essere reintegrato’.

Il tribunale del lavoro, accogliendo un ricorso d’urgenza, ha dichiarato illegittimo il licenziamento di uno dei lavoratori della stamperia Texprint di Prato. Ne dà notizia il sindacato Si Cobas: “ll lavoratore – viene spiegato in un comunicato – dovrà essere reintegrato sul posto di lavoro con contratto a tempo indeterminato”.

“La sentenza del giudice – aggiunge il sindacato – falcia tutte le accuse contro i lavoratori che da otto mesi lottano davanti ai cancelli della fabbrica” Per Sì Cobas, “l’azienda ha inventato di sana pianta fatti mai avvenuti per giustificare il licenziamento dei lavoratori che hanno denunciato lo sfruttamento, addebitando a chi ha scioperato responsabilità di inesistenti, ‘violenze’ di cui, per l’appunto, non si è riusciti a produrre uno straccio di prova”.

“Secondo il tribunale – conclude Si Cobas – le uniche condotte addebitabili a chi ha scioperato sono irrilevanti da un punto di vista disciplinare. In altre parole: l’unica colpa dei lavoratori è quella di aver esercitato il diritto di sciopero”. Per Potere al Popolo, “la vittoria in tribunale dei lavoratori Texprint, mostra in maniera schiacciante da che parte stia il torto e da che parte la ragione. Tutte le accuse direttamente espresse dall’azienda rispetto a presunte ‘violenze’ da parte dei lavoratori sono state infatti rigettate dal giudice. Un aspetto importante di questa vicenda è stato il tentativo, da parte dell’azienda, di
costruire intorno ai lavoratori e al loro sindacato, il Si Cobas, un alone di criminalizzazione”.

“Questa vittoria è il risultato di duecentocinquantasei giorni di presidio, sciopero e di lotta infaticabile, E’ la vittoria di tutti i lavoratori sfruttati del distretto e di quella parte di città che non ha mai mancato di sostenerli, abbracciarli, incoraggiarli” sottolinea il Sì Cobas che ha promosso per oggi un incontro stampa alla presenza dei legali che stanno seguendo la vicenda giudiziaria.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments