Lun 17 Giu 2024

HomeMusicaInterviste🎧 Street Clerks ospiti live a Controradio

🎧 Street Clerks ospiti live a Controradio

Gli Street Clerks sono tornati nei nostri studi a presentare live l’ultima fatica discografica “Everything Is Like It’s Meant To Be” (uscito in digitale il 24 marzo, disponibile in vinile dal 14 aprile). Ascolta il live e l’intervista a cura di Stefano “Trevis B” Luporini. 🎧

“Everything Is Like It’s Meant To Be” è il terzo lavoro in studio degli Street Clerks, otto tracce con sonorità che vanno dal grunge al country, dal reggae al rock, dal pop allo swing, e con testi totalmente scritti in inglese, lingua madre di Alexander Woodbury, voce e chitarra della band.

ASCOLTA L’INTERVISTA E IL MINI LIVE 🎧

I brani dell’album ci regalano le descrizioni di alcuni personaggi, una serie di antieroi con pregi e difetti, vizi e virtù, valori e debolezze. L’album si apre con la title track “Everything Is Like It’s Meant To Be”, quota grunge del disco, la cui protagonista è una ragazza caduta nella spirale della droga, che rifiuta di essere aiutata e si abbandona disillusa al proprio destino. C’è una donna anche al centro di “Neon Apothecary Delight”, una femme fatale corteggiata da un ragazzo timido e insicuro. “Blue Steel” è la storia di un contadino molto carismatico, seducente e dal carattere irascibile a cui piacciono le donne, bere e fumare marjuana, mentre “No Matter The Price” parla di giovani suicidi e di sessantenni che ascoltano la trap.
C’è spazio anche per l’amore, quello di coppia, che ritroviamo nella ballata “You”, nello swing di “My Darling It’s You” e nel reggae di “Goodbye Honey”, e quello familiare, che ritroviamo in “2 And 2”, che racconta il rapporto tra un figlio e suo padre e di come le cose semplici non sono esattamente facili.

Prossimi appuntamenti live di presentazione del disco:

giovedì 27 aprile Milano @Apollo
sabato 29 aprile Montebelluna (TV) @Mattorosso

Gli Street Clerks sono la resident band di “Stasera C’è Cattelan”, il late night show di Rai 2, condotto da Alessandro Cattelan. In questa veste, hanno avuto modo di duettare con tantissimi artisti, attori e personaggi dello spettacolo, mettendo in mostra la loro versatilità e la loro capacità d’improvvisazione, che rende inedita ogni esibizione dal vivo.
Gli Street Clerks sono: Alexander Woodbury (voce, chitarra), Valerio Martino Fanciano (voce, pianoforte, tastiera, sintetizzatore, chitarra), Cosimo Ravenni (contrabbasso, basso, voce) e Francesco Giommi (batteria, voce). Instagram

Formatisi nel 2007, la loro più grande fonte di ispirazione sono i repertori di grandi artisti anni ’60 e ’70 come Elvis Presley, Chuck Berry e The Beatles, fino ad arrivare a reference più moderne come, tra gli altri, Radiohead, The Prodigy e The Chemical Brothers.

Nel 2010 vincono il Rock Contest di Controradio, vittoria che gli consente la pubblicazione del loro primo lavoro discografico nel 2012.

Nel 2013 partecipano alla settima stagione di X Factor Italia nella categoria dei gruppi vocali, capitanata da Simona Ventura.

Si sono esibiti ad eventi per molte tra le più importanti aziende del panorama italiano e internazionale tra cui Armani, Bulgari, Dolce & Gabbana, Fratelli Rossetti, Samsung, Volkswagen, Land Rover, e sono stati coinvolti nelle campagne di comunicazione di brand come ho. mobile. Negli anni gli Street Clerks hanno aperto molti concerti di alcuni tra i più importanti artisti italiani, come Brunori Sas, Caparezza, Edoardo Bennato, Meganoidi, Alessandro Mannarino, Irene Grandi, Roy Paci e Niccolò Fabi.

A settembre 2022 gli Street Clerks hanno festeggiato il loro 15° compleanno con un concerto evento durante il Fiore sul Vulcano Festival, alla Limonaia di Villa Strozzi a Firenze.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)