Siena: perseguita l’ex compagna, divieto di avvicinarla

Siena

Succede a Siena: non accettava la fine della relazione sentimentale con la ex compagna e l’ha perseguitata per mesi, con pedinamenti, minacce di divulgare fotografie relative a rapporti privati e molestie sui social network. Per questo a un trentenne senese è stata notificata dalla polizia, su richiesta del Gip, la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna e il divieto di comunicazione con lei.

Secondo la polizia lo stalker rischia una condanna ad oltre sei anni di reclusione. Lo scorso dicembre l’uomo era stato ammonito dal questore di Siena, su richiesta della donna che aveva lamentato delle condotte ossessive e moleste. Dopo un po’ l’uomo aveva però ripreso con insistenza a vessare la ex compagna, facendole addirittura trovare un chiodo sotto uno pneumatico della macchina e pedinandola.

L’uomo utilizzava inoltre un falso profilo facebook per screditare la donna, ed aveva anche postato la notizia della morte di una ballerina uccisa dall’ex fidanzato, terrorizzando l’ex compagna.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments