Siena: organizza corsi su sicurezza senza autorizzazioni, denunciato

denunciato

Organizzava corsi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro rilasciando certificati e patentini anche per la conduzione di macchine agricolo-forestali e di movimento terra, il tutto senza averne le autorizzazioni e facendosi pagare con versamenti direttamente sul proprio conto corrente. La guardia di finanza di Siena ha denunciato a piede libero una persona per il reato di truffa aggravata.

L’uomo denunciato, servendosi del ruolo di presidente di un’associazione senza fini di lucro con sede a Roma ma operante in Val d’Orcia, ha raggirato privati ed enti pubblici per un totale di oltre 50 persone. Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle il presidente dell’associazione avrebbe intascato “diverse migliaia di euro” considerato che la partecipazione e l’attestato del corso “costava oltre 300 euro a persona”. Da quanto emerso nel corso delle indagini, infatti, l’associazione erogava servizi pur non avendo alcun accreditamento ed abilitazione presso la Regione Toscana.

“In particolare le perquisizioni effettuate presso la sede, resesi necessarie al fine di corroborare l’ipotesi di reato, hanno consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro copiosa documentazione attestante l’esecuzione di svariati corsi di formazione” spiega una nota della Guardia di finanza di Siena. I successivi approfondimenti documentali hanno dimostrato che l’associazione non prevedeva nel proprio atto costitutivo il fine di assistenza/formazione per figure diverse da quelle degli associati.

avatar