Scoperta banda furti in casa, 4 misure cautelari

banda furti

I carabinieri di Prato hanno sgominato una banda ritenuta responsabile di furti in abitazione nelle province di Pistoia, Pisa, Prato e Firenze. Le indagini, coordinate dalla magistratura pistoiese, hanno portato alla notifica di due misure di custodia cautelare in carcere e due obblighi di dimora, destinatari tutti uomini di origine albanese domiciliati a Prato e a Monsummano Terme, età tra i 25 e i 35 anni.

Almeno otto i furti addebitati alla banda, operati tra febbraio e luglio scorsi, con bottini di preziosi – tra cui orologi Rolex e diamanti-, contanti e auto rubate alle vittime. Tra i quattro destinatari delle misure anche due fratelli.

avatar