Sab 20 Lug 2024

HomeToscanaIstruzioneScandicci: Trovato incontra gli studenti del Russell-Newton

Scandicci: Trovato incontra gli studenti del Russell-Newton

Giovedì 23 maggio, presso l’Auditorium dell’Istituto Superiore Russell-Newton di Scandicci, durante l’incontro “Il Tribunale per i Minori e il comportamento responsabile degli adolescenti: un progetto di crescita e di consapevolezza”, gli studenti incontreranno il Presidente del Tribunale per i Minori della Toscana, il Dott. Luciano Trovato.

L’incontro con il Presidente rappresenta per gli studenti del Russel-Newton un momento di confronto importante per le testimonianze che emergeranno attraverso la relazione con il dott. Trovato, per la specificità di un Tribunale che si avvale di forze dell’ordine, ma anche di psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, allo scopo di accompagnare gli adolescenti in percorsi di formazione, di rielaborazione, di riscatto e di crescita.

Il Presidente, occupandosi in particolare dell’analisi e della valutazione dei comportamenti degli adolescenti tra i 14 e i 18 anni, potrà confrontarsi con gli studenti di questa stessa fascia di età su alcuni atteggiamenti adottati, talvolta con scarsa consapevolezza e senza specifica intenzionalità, che risultano tuttavia dannosi  alla società e di pregiudizio alla crescita di cittadini responsabili e solidali.

Il Tribunale per i Minori della Toscana ha promosso quest’anno un progetto di avvicinamento ai giovani, che era già stato sperimentato in Calabria per volontà del Presidente Trovato allo scopo di condividere una cultura della legalità.

Una classe seconda del Liceo delle Scienze Umane, indirizzo Economico Sociale, del Russell Newton di Scandicci è infatti già entrata nelle aule del Tribunale per i Minori di Firenze, per ascoltare delle udienze dove sono stati incriminati dei minorenni a seguito di atti di bullismo e cyber bullismo.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)