Rock Contest 2019, via alle semifinali: è l’anno delle voci femminili.

Tutto pronto per le semifinali di Rock Contest 2019, la più longeva competizione nazionale per musicisti emergenti organizzata da Controradio e giunta quest’anno alla 31/esima edizione. Si Parte giovedì giovedì 28 novembre al GLUE di Firenze. Sei band in gara ingresso libero, votazione di pubblico e giuria

Questa sera giovedì 28 novembre dalle 22  con le drum machine schizofreniche dei bergamaschi Low Polygon; il sound contemporaneo della genovese Leyla El Abiri, classe 1999; il prog rivisitato de La Briscola Bugiarda da La Spezia; l’indie-glam di Nervi, progetto solista di Elia Rinaldi dei toscani Finister; il sound sofisticato dei pratesi Lady in the Radiator; il cantautorato moderno del pisano Tōru.

La sfida prosegue il 4 dicembre, sempre al Glue, con un caleidoscopio di generi: dal rock graffiante degli umbri Elephant Brain, già spalla de I Ministri e Zen Circus alla psichedelia ipnotica e contemporanea dei Pau Amma da Bergamo; dall’intensa freschezza di Emma Nolde, cantautrice classe 2000 da Lucca, all’indie alternativo dei padovani Seville; dal pop a tinte vintage dei toscani Moonwise Den al rapcore militante del quartetto mascherato Ultima Haine da Napoli.

ROCK CONTEST 2019

avatar