Renzi: “Bisogna che il Terzo Polo faccia il 10%, perché se c’è una chances di rifare il governo con Mario Draghi bisogna arrivare a quel risultato”

Renzi

Viareggio, Matteo Renzi intervistato da Stefano Zurlo, agli Incontri del Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte, ha fatto alcune valutazioni sulle prossime elezioni politiche.

“Per avere altre ipotesi diverse da un governo Meloni – ha detto Matteo Renzi – bisogna che il Terzo Polo faccia il 10%, perché se c’è una chances di rifare il governo con Mario Draghi bisogna arrivare a quel risultato”.

“Il mio è un appello – ha aggiunto -: hai votato Forza Italia? Bene, oggi non votare chi si è appiattito sulla Meloni. Hai votato il Pd e sei riformista e non ti ritrovi nell’alleanza costruita da Letta? Votate per noi perché se avremo il 10% il prossimo presidente del consiglio sarà Draghi”.

“Questi anni hanno dimostrato che avevamo ragione noi quasi su tutto; eppure, stavamo sulle scatole alla gente. Ma la questione è principalmente politica: certa sinistra ha accettato Conte e ha massacrato me. E mi odia – ha detto poi Renzi – affrontando anche temi trattati nel suo ultimo libro sulla sua personale vicenda giudiziaria.

“I magistrati – ha spiegato – hanno detto che abbiamo rubato e nelle carte giudiziarie non c’è niente di tutto questo. La procura ha indagato tutta la mia famiglia. Questi magistrati sostengono che coloro i quali davano un contributo previsto dalla legge alla fondazione per la Leopolda stavano violando la legge perché davano i soldi a un partito politico e così perquisiscono 30 famiglie e sequestrano telefonini: dopo un anno la Cassazione ha detto che non potevano farlo”.

“I PM – ha proseguito Renzi – hanno violato la legge ed è per questo che io denuncio i magistrati e vado fino in fondo. E non lo faccio per difendere me o la mia famiglia, ma perché l’Italia abbia finalmente una giustizia giusta che non siano condizionati da magistrati, come quelli della procura fiorentina, che preferivano fare inchieste su di me per guadagnarsi la copertina del Tg1 ma si dimenticano di arrestare un padre che ammazza il figlio e per il quale un maresciallo dei carabinieri qualche mese prima aveva chiesto l’arresto perché lo riteneva socialmente pericoloso”.

“Se la Meloni fa un ottimo risultato, il Terzo Polo farà l’opposizione e riconosceremo la Meloni premier. Non faremo una battaglia ad personam”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments