Primarie Pd Toscana: Fabiani, “Persone vogliono discontinuità”

Fabiani

“Un risultato al di sopra di qualsiasi aspettativa, che ci attesta quasi al 40% spinto da un’affluenza importante, che ha visto la partecipazione di tanti non iscritti, persone che sono tornate riconoscendosi nella nostra proposta di discontinuita'”. Lo ha scritto su Facebook Valerio Fabiani, sfidante alle primarie regionali di Simona Bonafe’, la neosegretaria dei ‘dem’ toscani.

“Questo nostro risultato sancisce la fine di un ciclo e ci assegna la responsabilita’ di aprire una nuova stagione in Toscana e nel Paese”, aggiunge. “Un dato ancora piu’ eclatante- sottolinea l’orlandiano, appoggiato anche dal governatore e candidato alla segreteria nazionale del Pd Nicola Zingaretti- dal momento che dall’altra parte era schierato l’intero ceto politico”.

Fabiani, quindi, definisce “ottimi i risultati sulla costa come nelle province di Pisa e Livorno. Dati importanti perfino in province come Arezzo o a Firenze ed in citta’ simbolo della Toscana come Siena”. Dopo aver ringraziato i volontari che si sono impegnati nei seggi, Fabiani manda “un caloroso in bocca al lupo a Simona Bonafe’, per la grande responsabilita’ a cui e’ chiamata”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments