Pedoni travolti da un’auto a Firenze, un morto

La Capannina
Foto di repertorio

Firenze, un uomo di 65 anni è morto e un altro, al momento non identificato, è ricoverato in prognosi riservata, dopo che entrambi i pedoni sono stati travolti, nel tardo pomeriggio di ieri, mentre erano sul marciapiede, da un’auto il cui conducente ha perso il controllo in via Corridoni.

Feriti ma sembra lievemente il conducente e un altro occupante della macchina. Entrambi pedoni investiti sono stati portati in codice rosso all’ospedale di Careggi dove poi è deceduto l’uomo di sessantacinque anni.

Non ancora identificato l’altro ferito grave, indicato come un giovane: ha riportato un politrauma. L’incidente è avvenuto intorno alle 19:00, sul posto con i sanitari intervenuti anche i vigili del fuoco – che hanno liberato i due occupanti dell’auto rimasti incastrati nell’abitacolo – e la polizia municipale che ha effettuato i rilievi.

Secondo quanto si spiega dalla polizia municipale i due occupanti dell’auto, trasferiti anche loro in ospedale, sono padre e figlio: quest’ultimo, 29 anni, era alla guida. Da una prima sommaria e parziale ricostruzione della municipale, sembra che i due pedoni stessero camminando sul marciapiede sul lato sinistro di via Corridoni da piazza Tanucci in direzione di piazza Dalmazia quando la vettura, in transito sulla stessa via in senso opposto, li ha travolti. La dinamica è al vaglio dei vigili.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments