PD, Fabiani: “scissione Renzi surreale ed incomprensibile”

Valerio Fabiani

Lo afferma Valerio Fabiani, membro della direzione nazionale del PD.Per Fabiani da mesi l’ipotesi della scissione “incombe sul nostro dibattito e lo condiziona, soprattutto in alcune aree come la Toscana

Quella dei renziani dal Pd “sarebbe una scissione incomprensibile, surreale e ingenerosa verso una comunità intera”. Lo ha affermato in una nota Valerio Fabiani, esponente zingarettiano e membro della direzione regionale del Pd in Toscana, secondo cui “c’è bisogno oggi più che mai di un Pd forte e unito, non schiacciato da logiche personali”.
Per Fabiani da mesi l’ipotesi della scissione “incombe sul nostro dibattito e lo condiziona, soprattutto in alcune aree come la Toscana. Stiamo parlando di una scissione che avverrebbe nel momento più delicato: quello in cui siamo chiamati a vincere la sfida del governo, ad affrontare una serie di tornate elettorali regionali e locali molto importanti e a condurre la nostra battaglia per fermare la destra più pericolosa che quelli della mia generazione abbiano mai conosciuto. Il tutto dopo che gli ultimi passaggi sono stati supportati da un voto unanime degli organismi e che molti esponenti della cosiddetta area renziana sono entrati nel Governo in quota Pd”.(ANSA).

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments