Operato alle tonsille, muore dopo 15 giorni per emorragia

emorragia

Un uomo di 45 anni, residente ad Istia d’Ombrone, in provincia di Arezzo è morto a causa di un’emorragia. Aveva subito una tonsillectomia il 12 dicembre.

E’ morto mercoledì sera a causa di un’emorragia improvvisa poco dopo l’ora di cena. Un uomo di 45 anni, residente ad Istia d’Ombrone (Grosseto) aveva subito un intervento di tonsillectomia il 12 dicembre all’ospedale Misericordia.

L’uomo aveva subito l’intervento da 15 giorni ed era ancora in convalescenza. Nonostante l’intervento dei sanitari l’emorragia non è stata fermata, l’uomo ha perso conoscenza ed è morto. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione. La Procura di Grosseto ha aperto un fascicolo e ha acquisito le cartelle cliniche dell’uomo mentre l’Asl ha avviato un’indagine interna.

avatar