Gio 25 Lug 2024

HomeToscanaPoliticaCaro affitti, Nardella: "Un piano di emergenza casa con Schlein"

Caro affitti, Nardella: “Un piano di emergenza casa con Schlein”

Ancora il tema del caro affitti al centro dell’agenda politica di Firenze e del sindaco Dario Nardella, intervenuto questa mattina durante la rassegna stampa di Toscana Tv.

Sul caro affitti “la situazione a Firenze è critica – ha aggiunto Nardella – gli affitti sono cresciuti del 14%, in certi casi del 15%, in un anno. Il 30 giugno con i sindaci del Pd e la segretaria Schlein lanceremo un piano di emergenza per la casa che prevede anche la ricostituzione del fondo affitti, completamente tagliato nell’ultima manovra. Si tratta di 350 milioni di euro, quel fondo va ripristinato”.

Sempre a proposito del caro affitti, Nardella ha poi proposto “che si utilizzino” le risorse “tagliate dal Reddito di cittadinanza per creare un fondo da dare ai Comuni” in modo da poter “aiutare le famiglie in difficoltà, anche sul caro affitti. I sindaci conoscono i problemi dei cittadini, possono usare bene i fondi, se solo lo Stato si decide di prevederli”.

Oltre al tema del caro affitti Nardella ha poi parlato delle primarie del Pd. Per il candidato sindaco a Firenze, sostiene Nardella, “decide il Pd, i suoi iscritti, gli organismi dirigenti, non decido io. Le primarie sono uno strumento previsto dallo statuto, non sono né un dogma religioso né un problema da temere. Si usano quando è utile e necessario utilizzarle”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)