Mugello: pilota muore all’Autodromo, incidente in gara

Mugello

Mugello: tragico incidente ieri pomeriggio all’Autodromo durante la Coppa Italia di motociclismo.

MUGELLO: La vittima, fa sapere la Federmotociclismo con una nota, è un uomo di cinquantanove anni, Stelvio Boaretto, impegnato nel Trofeo Italiano Amatori, categoria 1000 Avanzata.

Il pilota veniva coinvolto, con altri partecipanti, in un incidente di gara nel quale riportava le lesioni più gravi.

Soccorso e rianimato in pista dallo staff medico del Mugello, il pilota è stato trasportato al Centro Medico del circuito dove, per l’aggravarsi delle condizioni, nonostante un nuovo intervento dei medici, è deceduto.

La Fmi, il promotore del Trofeo, e l’Autodromo del Mugello hanno, di concerto, deciso l’interruzione della manifestazione, in segno di rispetto per quanto accaduto.

Boaretto, originario di Padova e di professione veterinario, era un grande appassionato di motociclismo.

Il Presidente FMI, Giovanni Copioli, tempestivamente avvertito, ha dichiarato: “In questo drammatico momento mi unisco alla famiglia con cordoglio e partecipazione. Una fatalità ci ha privato di un appassionato vero ed ha funestato un Trofeo dove proprio la passione è protagonista”.

Ieri all’Autodromo Internazionale del Mugello si era concluso il primo round della Pirelli Cup 1000 Superbike, che aveva visto Alessio Velini salire due volte sul podio. Nella giornata di sabato Velini aveva disputato le qualifiche ottenendo il quarto posto e la partenza dalla seconda fila nella gara sprint di soli sette giri, che si e’ corsa nel pomeriggio e nella quale aveva conquistato il terzo posto. Essendo la gara stata vinta da un pilota wild card, Alessio ha ottenuto la seconda posizione sia nella gara stessa che nella classifica del campionato. Ieri mattina i piloti della Pirelli Cup 1000 Superbike erano tornati sul tracciato toscano per disputare la seconda ed ultima gara di questo primo round.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments