Monti Pisani, incendio sotto controllo ma ancora focolai accesi

Elba

Pisa, l’incendio sui Monti Pisani è sotto controllo anche se permangono vari piccoli focolai sparsi che si sta provvedendo a spegnere prima che si alzi la brezza prevista per il pomeriggio.

A causa dell’incendio sui Monti Pisani, nella notte sono state precauzionalmente evacuate dalle loro abitazioni minacciate dalle fiamme una decina di famiglia per complessive 30 persone che hanno trascorso la notte da amici e parenti.

Le fiamme hanno interessato superfici a oliveti e pineta per circa 25 ettari e la situazione al momento sembrerebbe stabilizzata. Lo comunica la sala operativa della Regione Toscana.

Al lavoro tre elicotteri e un canadair, insieme a operai forestali, volontariato antincendi boschivi e vigili del fuoco per la bonifica, per evitare che nelle ore più calde l’incendio presenti delle riprese.

In zona è stato allestito un posto di comando avanzato dei vigili del fuoco per seguire le operazioni di spegnimento e bonifica e intervenire tempestivamente in caso di repentine riprese del rogo. Le origini dell’incendio, sviluppatosi nel tardo pomeriggio di ieri, sono tuttora sconosciute.

Intanto ancora fiamme si sono sviluppate in Versilia, dove un nuovo incendio sta interessando i boschi di Valdicastello, nel comune di Pietrasanta (Lucca).

Sul posto vigili del fuoco e squadre di volontari dell’antincendio boschivo. Stanotte presidio a Vapromari, nel comune di Camaiore (Lucca), dove ieri pomeriggio sono andati a fuoco diversi ettari di bosco. Sulle cause del rogo indagano i carabinieri forestali.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments