Mer 8 Feb 2023
HomeToscanaPoliticaMeloni al Mandela, Nardella: "Meloni si rende conto di incarnare i valori...

Meloni al Mandela, Nardella: “Meloni si rende conto di incarnare i valori opposti?”. Sdegno di Fratelli d’Italia

Firenze, il sindaco Dario Nardella ha commentato negativamente, sulla sua pagina Facebook, la decisione della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, di tenere la sua ‘serata fiorentina’, per incontrare iscritti e simpatizzanti, al Mandela Forum invece che nella storica piazza Santa Croce causa meteo.

“Oggi Fratelli d’Italia ha scelto di tenere la manifestazione di punta regionale a Firenze. – ha scritto sul suo post il sindaco Nardella – Nessun problema, ognuno è libero di scegliere come e dove manifestare il proprio pensiero politico in democrazia. Però Giorgia Meloni non ha scelto un luogo qualunque, bensì un luogo che per Firenze e per il mondo ha un significato molto preciso. È il ‘Nelson Mandela Forum’, l’unico palazzetto dello sport che porta il nome del grande politico sudafricano per volontà dei suoi familiari e compagni. Mandela è cittadino onorario di Firenze e il suo nome è legato alla nostra città perché condividiamo gli stessi valori”.

“Mi chiedo, Meloni si rende conto di incarnare i valori opposti? – ha continuato Nardella – Si ricorda che Mandela ha passato 27 anni in una prigione di pochi metri quadri per combattere l’apartheid? Si ricorda le parole coraggiose e dure di Mandela contro ogni discriminazione religiosa, razziale ed etnica? Condivide le battaglie di Nelson Mandela per l’eguaglianza degli esseri umani? Ha l’onestà di riconoscere che il leader sudafricano ha detto il contrario di ciò che lei da sempre sostiene su immigrazione, diritti, religione?”.

“Stasera, quando la leader di FdI parlerà con enfasi di valori, di una politica seria e coerente, si ricorderà di tutto questo? Avrà la faccia tosta di citarlo e magari di fermarsi davanti alla riproduzione della cella dove è stato rinchiuso? Abbia la dignità e il buon senso di non usare il suo nome. Spero che le sue ambizioni si fermino almeno davanti alla vita e alla memoria di un grande uomo come Mandela”.

“Ormai il Pd finisce sui giornali solo se parla di Giorgia Meloni. Si vede che il sindaco Nardella era preoccupato di non avere un titolo sui quotidiani di domani, ha quindi trovato il primo pretesto per attaccare la leader di Fratelli d’Italia accusandola di non essere degna di un luogo dedicato a Nelson Mandela. Peccato che il primo cittadino sia stato informato male”. Così il gruppo di Fdi nel Consiglio regionale toscano composto da Francesco Torselli, Vittorio Fantozzi, Diego Petrucci, Alessandro Capecchi e Gabriele Veneri sulle dichiarazioni di Nardella in merito alla scelta del Mandela Forum di Firenze come luogo per l’iniziativa elettorale di Giorgia Meloni oggi a Firenze.

“Evidentemente – fanno presente – il sindaco non sa che Massimo Gramigni, presidente del palazzetto, nominato dallo stesso Nardella, ha consegnato a Giorgia Meloni il passaporto onorario del Mandela Forum e anche una copia delle chiavi della riproduzione della cella nel 2019 in occasione della partecipazione della stessa Meloni a un evento simile a quello di stasera. Solo Nardella poteva trovare un pretesto così squallido per attaccare il presidente di Fratelli d’Italia. Ormai fa praticamente tutto, tranne fare il sindaco di una delle città più belle del mondo”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.