M5s: correremo con nostro candidato. No voto disgiunto

facilitatori

Così il capogruppo M5s in Consiglio regionale, Giacomo Giannarelli, ha commentato l’ipotesi di voto disgiunto alle prossime elezioni regionali emersa sulla stampa locale.

“Noi correremo alle elezioni con un nostro candidato presidente, io ho dato la mia disponibilità al Movimento 5 Stelle e sarò valutato insieme ad altri candidati attraverso la piattaforma Rousseau, ma il M5s sosterrà il proprio candidato presidente”. Così il capogruppo M5s in Consiglio regionale, Giacomo Giannarelli, ha commentato l’ipotesi di voto disgiunto alle prossime elezioni regionali emersa sulla stampa locale.
Per Giannareli, “il voto disgiunto è una possibilità prevista dalla legge elettorale ma noi non faremo mai campagna elettorale dicendo di utilizzarlo, faremo la campagna elettorale chiedendo ai cittadini di votare il M5s e il nostro candidato governatore”. “Poi – ha aggiunto – se altre forze politiche, attraverso il voto disgiunto, vorranno sostenere il nostro candidato e dare anche un voto di preferenza alle loro formazioni noi non lo possiamo vietare. Però noi non facciamo liste fantoccio, corriamo per vincere forti dei nostri temi politici”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments