Lucca Comics& Games: 130 treni in più

Siena-Chiusi e Pisa-Lucca-Aulla

La città di Lucca si prepara ad accogliere il “Lucca Comics 2022” in programma dal 28 ottobre al 1 novembre.

Per far fronte all’enorme mole di persone che si dirigerà nella città toscana saranno oltre 130 i treni che andranno ad aggiungersi all’offerta ordinaria per un totale di 400.000 posti. Questo l’annuncio di Trenitalia (Gruppo Fs Italiane) in previsione del Lucca Comics, in accordo con la Regione Toscana.

Per consultare il programma completo dei treni dedicato al Lucca Comics sulle linee Firenze-Prato-Lucca, Pisa-Lucca, Viareggio-Lucca, e Lucca-Aulla basta accedere al seguente al sito della compagnia ferroviaria.

A causa dell’elevate affluenza, dell’incremento dei treni e della riorganizzazione degli accessi in stazione si consiglia di acquistare i biglietti del treno nei giorni precedenti la partenza e di recarsi in stazione con largo anticipo.

“Anche quest’anno Trenitalia è al fianco della manifestazione – sottolinea l’azienda in una nota – e, insieme alla Regione Toscana, continua a promuovere l’utilizzo del treno come soluzione più ecologica, comoda, economica e affidabile per raggiungere gli eventi nel totale rispetto dell’ambiente, lasciando a casa l’auto evitando così il traffico stradale e la
ricerca del parcheggio”.

Per l’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Stefano Baccelli, “anche stavolta abbiamo operato per essere in grado di garantire ai frequentatori della manifestazione un arrivo a Lucca in sicurezza e pochissima distanza dal centro cittadino con mezzi pubblici e a costi bassi. Siamo di fronte a una manifestazione ormai affermata nel panorama nazionale e che, meritatamente, sta crescendo sempre di più per qualità e numero di visitatori. Da parte nostra confermiamo la volontà di proporre a tutti la ‘cura del ferro’ e siamo certi che lo sforzo che abbiamo compiuto insieme a Trenitalia sarà ancora una volta apprezzato”.

La disponibilità di ben 130 treni in più, aggiunge Baccelli, è “un’offerta che rende molto consigliabile l’utilizzo del treno. Invito quindi tutti a lasciare l’auto a casa così da evitare lunghe code e da non avere problemi di parcheggio, e ad utilizzare questo mezzo di locomozione”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments