Livorno: marinaio cade da nave da crociera, recuperato il cadavere

Livorno

È stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco il cadavere del marinaio visto cadere in mare nel porto di Livorno da una nave da crociera. L’uomo stava lavorando sulla murata della nave della ‘Vision of the Seas’, all’ormeggio alla banchina dell’alto fondale.

Il corpo, scomparso alla vista dei testimoni, è stato recuperato dai sommozzatori sul fondale del porto di Livorno, alla profondità di 13 metri. Il marittimo, membro dell’equipaggio della nave, è un uomo di origini filippine di 26 anni. Indagini della capitaneria di porto sono state avviate per capire le cause e le circostanze in cui è maturata la caduta che, secondo una prima ricostruzione dei militari, sarebbe stata accidentale

I militari della guardia costiera hanno avviato gli accertamenti e sentito i testimoni dell’equipaggio che, dopo aver visto il collega cadere in acqua, non è più riemergerso.

 

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments